Design e progettazione d'interniHigh Quality interior

Production of Design: un arredamento minimal per una casa chic

Production of Design: un arredamento minimal per una casa chic

Production of Design: un arredamento minimal per una casa chic

Production of Design: un arredamento minimal per una casa chic. “Less is more! Il meno è più!”.

A sostenerlo per primo è stato l’architetto tedesco Ludwig Mies van der Rohe, seguito e imitato poi da tantissimi altri urbanisti e designer, nonchè dalla grandissima Coco Chanel: in altre parole, l’eleganza sta nella semplicità. E chi meglio di Production of Design può esprimere questo concetto?

Lo stile d’arredo minimalista nasce da una corrente filosofico-artistica apparsa negli anni ’60. Il minimalismo rinuncia volentieri alle decorazioni a favore dello spazio, che diventa esso stesso un componente d’arredo. L’obiettivo dello stile d’arredo minimal è quello di risultare estremamente funzionale e pratico: poche superfici da pulire facilmente, nessun eccesso. Per questo ben si sposa con le abitudini del vivere moderno, dove spazi e tempi sono sempre più ridotti (sia per motivi logistici, sia per necessità economiche).

Tutte le proposte d’arredo di Production of Design sono all’insegna del minimal: la parola d’ordine è rimuovere – rimuovere ciò che non serve, rimuovere ciò che non è essenziale, a favore dello spazio e di ciò che resta ad occuparlo. Da questa operazione di sottrazione emerge uno stile pulito e contemporaneo, semplice e pragmatico, in cui anche gli spazi vuoti hanno una funzione d’arredo.

Via libera, quindi, a pareti attrezzate, composizioni modulari, mensole e mobili sospesi dal taglio netto e dal design sobrio, pulito e moderno. Vale la pena ricordare che il minimalismo prevede un numero molto esiguo di arredi, dietro i quali però si nascondono funzionalità e organizzazione, per ottenere il massimo ordine non solo all’esterno ma anche all’interno del mobile.

wallLa forma prediletta è quella del cubo o del parallelepipedo e i materiali sono solidi, levigati e dal carattere deciso, lisci, senza fronzoli. Le superfici sono sgombre, le credenze non fanno spazio a inutili orpelli e il tutto ha un carattere molto grafico ed essenziale. In una sola parola: purezza.

E se minimal significa “essenziale”, va da sé che a trionfare sono i colori neutri come il bianco (sinonimo di innata eleganza) e il nero, i nude e i grigi, il tortora, ma anche il rosso e il legno laccato. La pulizia delle linee dei mobili viene così messa ancor più in risalto.

Temete che lo stile minimal finisca per non essere abbastanza accogliente? State tranquilli. Confortevoli, belli da vedere e da vivere, i mobili di Production of Design regalano spazio e luminosità, dando vita ad angoli di autentico relax, raffinatezza e piacevolezza intellettuale.

info@productionofdesign.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enter Captcha Here : *

Reload Image